La Monaca di Monza: una tragica figura femminile nell'epoca della Controriforma

Durata: 2 ore

La storia della Signora di Monza, resa immortale da Alessandro Manzoni nei Promessi Sposi, viene rievocata in questo itinerario che intende illustrare, parallelamente, lo scenario della società del tempo, permeata da un lato dai valori della Controriforma – che rivendicavano la necessità di una devozione autentica e di una condotta pauperistica –, ma dall'altro anche da retaggi medioevali, evidenti nella diffusa superstizione e nel triste fenomeno delle “monacazioni forzate”. L’itinerario parte dal duomo, dove saranno evidenziate le trasformazioni attuate per adeguare l’edificio alle nuove esigenze liturgiche e prosegue, seguendo un percorso storico- artistico e letterario, fino a piazza Santa Margherita, dove sorgeva il convento benedettino femminile in cui suor Virginia De Leyva vide compiersi il suo destino.

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy