Un museo a cielo aperto: il Cimitero Monumentale

Durata: 2 ore

Il Cimitero Monumentale, progettato dall’architetto Carlo Maciachini tra il 1863 e il 1866, divenne nel corso degli anni un luogo di celebrazione delle famiglie più importanti di Milano, che affidarono la realizzazione dei monumenti funerari agli scultori e agli architetti più significativi attivi in città. Partendo dalla struttura centrale del Famedio – il tempio della Fama, luogo di memoria storica e di culto civile, in cui sono tramandati ai posteri i nomi degli illustri e benemeriti della città – l’itinerario propone una riscoperta delle principali opere funerarie, conservate in questo museo a cielo aperto, per conoscere le vite dei suoi protagonisti e per apprezzare il variare dei repertori iconografici e del gusto estetico sul tema del monumento sepolcrale, dagli anni sessanta dell’Ottocento fino al secolo scorso.

 

 

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy