Lucio Fontana a Milano

Durata: 2 ore

Lucio Fontana, artista di fama mondiale, nato in Argentina nel 1899, è stato particolarmente legato a Milano, dove ha studiato presso l’Accademia di Brera e dove ha vissuto una delle stagioni più fervide del rinnovamento italiano. Già a partire dagli anni trenta del Novecento l’artista ha proposto progetti avveniristici in città, avviando una collaborazione
duratura con architetti come Menghi, Zanuso e Baldessari. L’itinerario, partendo da alcune tombe del Cimitero Monumentale realizzate tra il 1929 e il 1954, prosegue nel centro storico con l’analisi degli interventi più significativi realizzati dallo scultore: dalla facciata del palazzo di via Senato 11, progettato da Zanuso e Menghi e completato da un intervento in grès di Fontana, al Cinema Arlecchino, per concludersi presso la chiesa di San Fedele, in cui sono conservate due opere dell’artista.

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy