La Villa Reale (o Reggia di Monza)

Durata: 2/3 ore

La Villa Reale di Monza (chiamata anche 'Reggia' di Monza) fu edificata alla fine degli anni settanta del Settecento per Ferdinando d’Austria, figlio dell’imperatrice Maria Teresa, come residenza di delizie dove trascorrervi i periodi estivi. Il progetto dell’edificio fu affidato all’architetto Giuseppe Piermarini, e rappresenta uno degli esempi più conosciuti e ammirati di stile neoclassico.

In Villa Reale si possono effettuare diversi percorsi di visita. Ecco le nostre proposte: 

visita di 2 ore: visita agli Appartamenti di Umberto e Margherita (camere da letto, bagni, sale guardaroba, biblioteca, armeria...) ovvero le stanze arredate, ristrutturate nella seconda metà dell'Ottocento per volere dei Savoia.
Si proseguirà alla scoperta dei Giardini progettati da Piermarini sul lato orientale della residenza, che rappresentano il primo esempio di giardino all'inglese realizzato in Italia.
Nei mesi di maggio e giugno è inoltre visitabile il Roseto in fiore.

visita di 2 ore: visita al secondo piano nobile, dove sono allestite a rotazione mostre temporanee, e a al Museo del Design allestito nel piano Belvedere: un viaggio attraverso gli oggetti che hanno portato bellezza e funzionalità nella vita quotidiana, dal 1945 a oggi.

visita di 3 ore: visita all'intero complesso della Villa Reale, ovvero agli Appartamenti di Umberto e Margherita arredati, al secondo piano nobile con la mostra del momento, e al Museo del Design allestito nel piano Belvedere.

visita di 4 ore: visita all'intero complesso della Villa Reale, ovvero agli Appartamenti di Umberto e Margherita arredati, al secondo piano nobile con la mostra del momento, al Museo del Design allestito nel piano Belvedere e ai Giardini romantici progettati da Piermarini, che rappresentano il primo esempio di giardino all'inglese realizzato in Italia.

Contattateci per avere maggiori informazioni!

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy