08. Monza napoleonica

Durata: 3 ore

Il 26 maggio del 1805 Napoleone Bonaparte, giunto in Lombardia nove anni prima in veste di liberatore dal regime asburgico, fu incoronato re d’Italia nel duomo di Milano con la Corona Ferrea.
Eugenio di Beauharnais, viceré del Regno italico, scelse, come residenza per sé e per la moglie Amalia, la Villa Reale di Monza.
L’itinerario propone ai visitatori un percorso che a partire dal duomo, dove è conservata la Corona Ferrea, arriva fino alla Villa Reale, di cui si metteranno in luce i fondamentali interventi del periodo napoleonico: i corpi di guardia e il doppio ordine di cancellate nella corte d’onore, il teatrino progettato dall’architetto Canonica e la grandiosa realizzazione del Parco di Monza.

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy