Monza città di conventi e chiostri

Durata: 3 ore

La città di Monza fu caratterizzata fin dal Medioevo da numerosi interventi di edilizia conventuale. Gli ordini mendicanti si insediarono lungo le direttrici principali della città inserendosi a pieno nella vita del borgo e l’ordine religioso degli Umiliati, strettamente coinvolto nella vita economica monzese, edificò numerose “case-convegno”.
La visita propone un itinerario alla scoperta dei principali conventi e chiostri della città: partendo dal convento agostiniano di Santa Maria in Strada, si raggiungerà la chiesa di San Maurizio, anticamente dedicata a Santa Margherita e facente parte del monastero benedettino che accolse la monaca di Monza, per poi visitare la chiesa di San Pietro Martire annessa al convento domenicano e la chiesa di Santa Maria e Sant’Agata al Carrobiolo, appartenuta alla comunità degli Umiliati e in seguito rinnovata dai Padri Barnabiti, per concludersi presso il convento francescano di Santa Maria delle Grazie.

Copyright©2018 - Associazione Guidarte - Privacy